I nostri cavalli & Co.

Del team Ermitage Macchiabella fanno parte sei quadrupedi, quattro cavalli e due cani: Lea, un cane corso femmina, dolce, anche se di dimensioni piuttosto vistose, e Lupo, un pastore argentino. Chi ama gli animali sa che sono degli ottimi compagni: leali e affidabili.

 

Il cavallo, animale da branco: intelligente e curioso, affidabile e robusto - un partner particolarmente interessante. Effettuare passeggiate ed escursioni sono esperienze uniche ed indimenticabili. Un proverbio arabo dice: La fortuna la si trova sul dorso di un cavallo. Ma vi è molto di più, difficile da spieghare in poche parole. Per rendere l'idea: il cavallo si presta per l'ippoterapia, un tipo di lavoro con il cavallo per la riabilitazione di handicappati, ma non solo - e questo non è poco.

 

Ecco una breve presentazione dei nostri compagni di viaggio, che molto ci chiedono per la cura, per il lavoro, per il tempo da dedicare loro, ma che molto più ci danno.

 

 

Dayan, purosangue arabo, castrone, nato nel 2005.

 

Il cavallo arabo è una fra le razze equine tra le più antiche ed utilizzate; molto nobile dal busto fine, pelle sottile ed elastica ricoperta da peli corti e lucenti. Gli zoccolo sono piccoli e durissimi. L'arabo è il cavallo esteticamente più tipico. È una razza a sangue caldo originaria dalla Penisola arabica, utilizzato per creare o migliorare alcune razze, fra cui anche il purosangue inglese.

 

Nato al maneggio di Creda (BO) dove ha passato i primi tre anni, Dayan è stato domato da Francesco Pilati, allora ancora al maneggio di Torre Burchio (PG), dove vi era rimasto per due anni. In seguito è stato portato al maneggio "La Nevera" di Lanzo d'Intelvi (CO). Nel frattempo è ritornato in Umbria. Presso il maneggio "Montione", situato nelle nostre vicinanze, è sicuramente in buone mani.

 

Dayan è stato il primo a far parte del nostro team.

 

Karim, purosangue arabo shagya, castrone, nato nel 2007.

 

Lo shagya, di base un arabo, originariamente era un cavallo ungherese da sella e tiro leggero, eccellente monta da campagna e da esercizi di alta scuola. Fu creato nell'allevamento di Bablona (Monarchia austro-ungarica), dove, dal 1816, tutte le fattrici, di cui molte già di origine araba, vennero accoppiate con stalloni arabi. Il nome deriva da uno dei nove stalloni arabi che determinarono, dopo il 1830, i caratteri definitivi della razza. Veloce e resistente.

 

Karim è nato in Ungheria, dove ha passato i suoi primi due anni. Ci ha raggiunti nel corso del mese di aprile del 2010. Arrivato al maneggio "La Nevera" di Lanzo d'Intelvi (CO) nel mese di novembre del 2010 è sato domato da Michele Maglia. Nel frattempo lo abbiamo portato al vicino "Centro Ippico Montione" di Francesco Pilati dove sta avendo una formazione per gare di endurance. La prima gara di 30 km l'ha svolta il 14 luglio 2013 a Torgiano (PG), alla quale è seguita quella sulla distanza di 60 km nelle vicinanze di Arezzo (AR).

 

Karim è il junior del nostro team.

 

Rudy, castrone maremmano migliorato arabo, nato nel 1995.

 

Il maremmano è il cavallo outoctono della Maremma, vasta area che si estende in prossimità del litorale tirrenico tra la Toscana meridionale e il Lazio settentrionale. La sua origine potrebbe risalire a quanto i Celti superarono le Alpi e i loro cavalli germani incontrarono popolazioni equine di sangue orientale e africano che vivevano già sul territorio italiano. Incrociandosi, questi cavalli avrebbero poi prodotto il maremmano.

 

Prima di entrare a far parte del nostro team, Rudy aveva trascorso diversi anni al maneggio di Torre Burchio (PG), prestandosi come cavallo per escursioni. Nel novembre del 2010, assieme a Karim, è stato portato al maneggio "La Nevera" di Lanzo d'Intelvi (CO). Nel frattempo la sua casa è però Ermitage Macchiabella a Fratta Todina. Rudy è corretto e un buon lavoratore, coraggioso e forte.

 

Rudy è il senior della squadra e di questo lui ne è ben consapevole.

 

Kouskann, purosangue arabo, castrone, nato nel 2003, è stato l'ultimo a raggiungere il nostro team.

 

Nato e cresciuto in Francia, aveva effettuato alcune corse di endurance. Ci ha raggiunti nel mese di febbraio del 2012 quanto si trovava già al maneggio "La Nevera" di Lanzo d'Intelvi (CO).

 

Kouskann benché di buona esperienza, è molto tranquillo e docile. Prima di raggiungerci lavorava con una bambina di allora nove anni. Era carino vederli assieme: ogni qualvolta lei gli voleva mettere la capezza, per riuscirvi lui abbassava la testa. Assieme a Rudy risiede ora all'Ermitage Macchiabella.

 

Siamo felici di avere Kouskann nel nostro team.

 

Lupo, un cane lupo trovatello, nato nel 2013, è l'ultima entry nel team di Ermitage Macchiabella.

 

Era stato trovato ferito e abbandonato su un'autostrada in Argentina, operato ad una gamba, curato e preparato per il lungo viaggio per l'Europa. Mylène aveva organizzato tutto quanto e lo aveva portato da noi direttamente da Buenos Aires. Lupo è afffezionato, furbo e curioso, sempre alla ricerca di una novità.

 

Considerato il suo destino ha virtualmente fatto un sei al lotto.

Ermitage Macchiabella

Via Macchiabella 9

IT - 06054 Fratta Todina (PG), Umbria - Italia

 

ermitage-macchiabella@bluewin.ch

 

Cell +39 320 743 4170 Daniela

 

Cell +39 320 298 6458 Claudio

 

         time to rest
time to rest